mercoledì 6 agosto 2008

Le rivelazioni ufologiche di Suor Stefania Caterina



Nel sito nazionale del GRIS è stato inserito un ineterressantissimo studio di Padre Francois Dermine dal titolo "Le rivelazioni ufologiche di Suor Stefania Caterina ". Come possiamo leggere dalla breve sinossi sottostante l'articolo "Il contributo è frutto di un'indagine su un fenomeno sorto dapprima in seno a una comunità religiosa insediata in alcune diocesi italiane ed estere, quindi diffusosi in modo più ampio all’interno del mondo cattolico. ".

Il file, in formato DOC, è scaricabile qui.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Quella è mucca impazzita

yuri ha detto...

matta !

jerico2005 ha detto...

Nel Vangelo leggiamo che verso la Fine dei Tempi sorgeranno falsi Cristi e falsi profeti , ma c'è un modo per discernere i veri dai falsi- osservare i loro ''frutti''.Del resto , se oggi Cristo decidesse di rendersi materialmente visibile, nessuno lo prenderebbe in considerazione.Ricordate quando durante il processo ad Alì Agca(l'attentatore di Wojtyla) quest'ultimo affermava di essere Gesù Cristo ? Ci siamo messi tutti a ridere , gli abbiamo dato del matto.Quindi non mi meraviglio se Stefania Caterina, Vassula Ryden e tanti altri carismatici vengono continuamente osteggiati e vilipesi e certa ''Chiesa'' mette il bastone tra le ruote.Nonostante Gesù stesso dica nel Vangelo:''Le dimore del Padre Mio sono innumerevoli'', la Chiesa ufficiale da duemila anni nasconde qualcosa e non ne capiamo il motivo (forse vuole mantenere dei privilegi?)-Al mistico austriaco del 1800 Jakob Lorber, Dio dice che le varie Umanità sparse nella Creazione, guardano con ammirazione a noi abitanti della Terra , perchè quest'ultima è l'unica in tutto l'Universo ad acquisire lo status di ''Figli di DIO'' con una condotta di vita esemplare e osservante dei Suoi Comandamenti.
Credo sia il caso che la Chiesa Ufficiale dica ora la verità - perchè quando ci gli abitanti degli altri pianeti verranno sulla Terra in massa, allora sarà uno schok per tutti, quindi è meglio che ci svegliamo.
Cordialmente,

jerico

Anonimo ha detto...

E' triste quando un uomo pretende di insegnare a Gesù Cristo cosa è giusto e cosa no. E' tristissimo quando la fantascenza prende il posto della teologia. E' ulteriormente triste non conoscere le Sacre Scritture e citarle a vanvera.